Prevenzione Senologica

La Prevenzione Senologica è l’insieme di tutte quelle azioni utili a diagnosticare precocemente le patologie della mammella, in primis il tumore.

Si tratta di un percorso che dovrebbe iniziare già in giovane età e poi protrarsi lungo tutto l’arco della vita della donna, con azioni e controlli personalizzati, diversi in base alle fasi della vita e alla presenza di fattori di rischio, quali la familiarità con la patologia oncologica, abitudini comportamentali e alimentari sbagliate.

Il tumore al seno è una neoformazione della mammella che origina dai tessuti ghiandolari e si sviluppa autonomamente rispetto alla ghiandola mammaria.

Il Carcinoma della Mammella è il tumore più frequentemente diagnosticato nelle donne in Italia. 

Grazie agli screening preventivi e ad una maggiore “conoscenza”, acquisita dalle pazienti in questi ultimi anni, la maggior parte dei tumori maligni mammari viene diagnosticata in fase iniziale, quando un eventuale trattamento chirurgico può portare ad una soluzione definitiva del problema o, eventuali terapie, possono rivelarsi efficaci aumentando le aspettative di vita fino al 90% dei casi.

Ad ogni età la giusta “Prevenzione”:

Sotto i 25 anni
A partire dall’età fertile è importante tenere sotto controllo la salute del seno.
Un test semplice da svolgere ogni mese, una settimana dopo la fine del ciclo, è 
l’autopalpazione del seno, consigliata già dai 20 anni di età. Se si percepiscono noduli o gonfiori anomali, sanguinamenti o rossori è bene rivolgersi a uno specialista.

La prevenzione tra i 25 e i 40 anni
In aggiunta all’autoesame mensile, a partire dai 25 anni è consigliabile fare almeno un’ecografia al seno ogni anno. 
L’ecografia rappresenta l’indagine per eccellenza nelle donne di età inferiore ai 40 anni, in cui la struttura ancora prevalentemente ghiandolare della mammella non rende efficace lo studio attraverso la mammografia. Questo esame è indolore, veloce e privo di rischi. Iniziare la prevenzione in giovane età è un modo per proteggersi dal rischio di sviluppare patologie, soprattutto se si ha familiarità con le patologie oncologiche del seno.

La prevenzione dopo i 40 anni
Le donne dopo i 40 anni devono sottoporsi all’esame mammografico.

Questo esame radiologico è lo standard per il controllo annuale e per individuare le patologie tumorali all’inizio della loro manifestazione clinica.
La Mammografia oggi può essere svolta anche con
 Tomosintesi, ovvero con una tecnica che permette una visualizzazione volumetrica in 3D ad alta definizione della mammella. La ricostruzione tridimensionale permette di superare uno dei limiti principali della diagnostica bi-dimensionale, ovvero il mascheramento di lesioni dovuto alla sovrapposizione del tessuto sano.

In Menopausa
Con la menopausa 
si riduce drasticamente la produzione degli estrogeni, ovvero gli ormoni femminili che presiedono al funzionamento di tutto l’apparato genitale. Gli estrogeni svolgono anche una funzione protettiva verso le patologie tumorali del seno, per questo si consiglia alle donne in menopausa di prestare ancora più attenzione alla Prevenzione.

Marilab Infernetto si pone, come sempre, su un livello molto alto di qualità anche per la Prevenzione Senologica.

Il nuovo pacchetto di Prevenzione Specialistica Senologica, al Prezzo Lancio di € 120,00 (promozione a tempo limitato), comprende:

  • Ecografia Mammaria
  • Mammografia Digitale con Tomosintesi 3
  • Visita Specialistica Senologica

Non aspettare! Il momento è ADESSO!

Marilab Infernetto: La Sanità che Ti Meriti!